NonSoloTecnicaFotografica

Le basi di uno scatto consapevole

  • HomePagina iniziale
  • AutoreMi presento

    Autore

    Sono Alessandro Pinna, 43 anni: sposato con Stefania e con un figlio, Samuele.
    Da molti anni mi interesso di fotografia, per piacere e divertimento.
    Nel tempo sono rimasto affascinato dalla visione di bellissime foto di vari autori e, curioso della loro realizzazione, ho approfondito vari aspetti del mondo fotografico: dal linguaggio alla composizione, dalla tecnica alla strumentazione.
    Su questo sito cercherò di fissare alcuni concetti base, nella maniera più semplice e chiara possibile: l'obiettivo è fornire i primi rudimenti ad un "giovane" fotografo che vuole iniziare a scattare con maggiore consapevolezza.

    Buona lettura.

  • FinalitàScopo del sito

    Finalità

    "Devi essere un perfetto tecnico per esprimere te stesso come vuoi.
    Allora puoi scordarti della tecnica
    ". Questa citazione riassume la finalità di questo sito: spiegare con estrema semplicità la parte tecnica e compositiva che è alla base di un’immagine fotografica, riuscire a farla propria ed utilizzare con consapevolezza la fotografia come un personale strumento espressivo.
    Questi concetti potranno essere utilizzati da chi si avvicina per la prima volta con passione al mondo della fotografia, da chi vuole essere consapevole delle proprie scelte e non limitarsi a premere il pulsante di scatto.
    Il tutto vuole essere un punto di partenza per un proprio percorso di approfondimento e conoscenza.

    Continua a leggere

  • ArgomentiParliamo di
    • Riflessioni fotografiche

      Riflessioni fotografiche

      Riflessioni e pensieri sul mondo della fotografia: appunti ed idee sparse.

      Vai agli articoli

    • Attrezzatura fotografica

      Attrezzatura fotografica

      Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e quando impiegare gli strumenti e le varie funzionalità, per disporne al momento giusto.

      Vai agli articoli

    • Esposizione fotografica

      Esposizione Fotografica

      L'esposizione di una fotografia è la miscela di tre soli ingredienti: Diaframma, Tempi ed ISO: e sapere quello che si vuole ottenere da una immagine. Cercheremo di aumentare la propria consapevolezza al momento dello scatto, parlando di esposizione consapevole.

      Vai agli articoli

    • Composizione fotografica

      Composizione fotografica

      Gli elementi presenti nell’inquadratura e le loro relazioni veicolano il messaggio che vogliamo raccontare attraverso una fotografia. Cercheremo di comprendere la composizione fotografica: osservare ed inquadrare, conoscendo le regole e gli elementi compositivi.

      Vai agli articoli

    • Elaborazione digitale

      Elaborazione digitale

      Sezione dedicata alla elaborazione digitale: cosa si intende per elaborazione? Dopo lo scatto sviluppiamo, elaboriamo le nostre foto nella camera chiara, seguendo un corretto flusso di lavoro

      Vai agli articoli

    • Lightroom

      Lightroom

      Lightroom è un programma che permette l’ archiviazione, la catalogazione, l’elaborazione, la stampa, la creazione di gallerie web, le presentazioni delle fotografie. E concentra l’attenzione del fotografo sullo scopo principale: la fotografia.

      Vai agli articoli

    • Il Flash

      Il Flash

      Il flash è una semplice e potente fonte di luce ausiliaria che permette di avere sempre a disposizione una elevata potenza di illuminazione: può essere quindi molto utile: conosciamolo bene, per usarlo al meglio e per sfruttarne a pieno le sue potenzialità.

      Vai agli articoli

    • Stampare le foto

      Stampare le fotografie

      Non lasciamo i nostri scatti a "prendere polvere" negli hard disk, ma ricordiamoci di stampare come un tempo le nostre fotografie: I nostri ricordi, le emozioni del viaggio, la nostra voglia di raccontare si materializzavano nelle foto da toccare, guardare, odorare, stringere al cuore.
      Una serie di articoli affrontano il tema della stampa, da ottenere anche e soprattutto "a casa" e con il migliore risultato.

      Vai agli articoli

  • BibliografiaUtili letture
  • Galleria FotoAlcuni scatti
  • CercaParole chiave

Lightroom, il modulo "Libreria"

Nell'articolo Lightroom: un ottimo programma abbiamo descritto le principali caratteristiche del programma: approfondiamo nel dettaglio le parti fondamentali, iniziando dal Modulo LIBRERIA, che permette di vedere e gestire il contenuto di un archivio di Lightroom. 
LIBRERIA è un n potente strumento che permette al fotografo digitale di avere sotto controllo, in un’unica interfaccia, l’intero archivio fotografico digitale, nel quale è possibile importare ed esportare, eliminare, classificare e raccogliere in gruppi omogenei, assegnare parole chiave e fare ricerche, effettuare semplici interventi correttivi, visualizzare e confrontare. E Il tutto indipendentemente dal formato del file: qualsiasi formato immagine è supportato e gestito nello stesso modo.

lightroom-modulo-libreria

Iniziamo dai comandi nella parte bassa della zona centrale.

 

PARTE CENTRALE   

lightroom-vista-griglia

 Vista Griglia.
Permette di visualizzare (alla dimensione voluta) e ordinare tutte le immagini contenute in una cartella.

 

 

 

 

 

lightroom-vista-lentino

Vista Lentino.
Permette di visualizzare una singola immagine di grandi dimensioni: un solo clic sull'immagine attiva istantaneamente lo zoom della finestra di anteprima al 100% (è possibile modificare il fattore di ingrandimento con il cursore dello zoom nella barra degli strumenti): questo è un utilissimo strumento per valutare rapidamente la nitidezza dell'immagine.

 

 

 

lightroom-vista-griglia

 Vista confronta.
Permette di confrontare due immagini affiancate: utile per la valutazione dopo aver effettuato una modifica iniziale.

 

 

 

 

 

lightroom-vista-insieme

Vista di insieme.
Permette di confrontare un numero illimitato di immagini affiancate: è un ottimo modo per confrontare la composizione complessiva delle immagini scattate in una serie.

 

 

 

 

 

lightroom-vista-comandi-barra-inferiore

 

Pittore. Permette di assegnare parole chiave contemporaneamente a tutte le immagini selezionate
Direzione ordinamento. Inverte l’ordine di visualizzazione delle miniature sul Pannello Centrale
Criterio ordinamento. Ordina le miniature per sequenza di importazione, data di scatto o valutazione
Valutazione. E' possibile assegnare un punteggio ad ogni immagine
Etichetta. E' possibile assegnare una etichetta colorata ad ogni immagine
Ruota. Ogni clic del mouse ruota la foto attiva di 90° a sinistra o a destra

Cliccando sul triangolino all’estrema destra si apre un menù nel quale è possibile selezionare quali strumenti visualizzare in questa barra.

 

PARTE SINISTRA

lightroom-navigatore

 Navigatore. E' visualizzata la fotografia attiva sul Pannello Centrale o, in alternativa, quella sulla quale è posizionato il cursore del mouse nella Filmstrip (le foto in miniatura nella parte inferiore). Nella parte superiore sono presenti quattro modalità di ingrandimento della foto nel Pannello Centrale:

- Adatta. Adatta entrambe le dimensioni dell’immagine allo spazio disponibile
- Riempi. Adatta la dimensione verticale dell’immagine allo spazio disponibile
- 1:1. Visualizza la foto a pixel reali (al 100%)
- 4:1.Visualizza la foto al 400% (cliccando sui piccoli triangoli a destra è possibile cambiare il livello dello zoom

 

 

 

lightroom-catalogo-cartelle-raccolte

 Catalogo. Questo pannello visualizza tutto il database di Lightroom suddiviso in tre categorie:

- Tutte le foto: mostra il numero totale di immagini e cliccando su questa opzione viene visualizzato in modalità Griglia tutto il contenuto dell’archivio
- Raccolta rapida: è un’area provvisoria dell’archivio dove è possibile inserire temporaneamente alcune fotografie sulle cui si sta lavorando
- Importazione precedente: visualizza in modalità Griglia l’ultima importazione effettuata.

Cartelle. Sono elencate le cartelle presenti nell’archivio e il numero di immagini in esse contenuto. Cliccando su una cartella, vengono visualizzate tutte le fotografie contenute. Cliccando sul segno + è possibile creare una nuova cartella nella quale importare nuove foto: cliccando sul meno si cancella la cartella
Raccolte. Elenca le raccolte presenti nell’archivio. Una raccolta è una cartella virtuale, dove sono presenti riferimenti alle foto che fisicamente si trovano in una cartella: mentre una foto può essere presente fisicamente solo in una cartella, la stessa può essere inserita e visualizzata in più raccolte. Cliccando sul segno + è possibile creare una nuova raccolta.


Nella parte bassa del pannello dei Pannelli di sinistra troviamo due pulsanti(importa-esporta):
- Importa: apre la finestra per importare le immagini nel Catalogo
- Esporta: apre la finestra per salvare la foto in un nuovo file immagine, con le impostazioni e le regolazioni definite inmp;catid=99:lightroom&ame originale non viene alterato, ma rimane intatto nel catalogo di Lightroom.


PARTE DESTRA

lightroom-istogramma

 Istogramma. Visualizza l’istogramma dell’’immagine attiva, sia quello complessivo che quello dei canali R G B. In basso sono indicati gli ISO, la lunghezza focale, il diaframma ed il tempo di esposizione.

 

 

 

 

 

 

 

lightroom-sviluppo rapido

Sviluppo rapido. Permette di effettuare alcuni interventi correttivi di base sulla fotografia attiva. Lo scopo di questo pannello è quello di intervenire rapidamente con piccole regolazioni, preparando l’immagine per gli interventi più decisi e controllati del modulo SVILUPPO.

 

 

 

 

 

 

 

 

lightroom-parole-chiave

Creazione parole chiave. Permette la creazione di parole chiave da applicare all’immagine attiva. Se si selezionano più immagini insieme le parole chiave saranno associate a tutte le foto.

Elenco parole chiave. Contiene l’elenco di tutte le parole chiave assegnate alle fotografie presenti nella cartella: cliccando su una di esse verranno visualizzate tutte le immagini alle quali è associata.

 

 

 

 

 

 

 

 

lightroom-metadata

 Metadati.
I metadati delle fotografie sono delle informazioni dettagliate che riguardano un determinato scatto: dal nome alla data, dal tipo di obiettivo alla lunghezza focale, dalla messa a fuoco al flash e così via.

In questo pannello è possibile visualizzare, applicare, modificare i vari tipi di metadati associati all’immagine attiva. Cliccando sulla piccola freccia a destra dei dati è possibile selezionare in un attimo tutte le foto con quel dato in comune, ad esempio scattate con una determinato obiettivo o in determinato posto.

 

 

 

 

 

 

 

Nella parte bassa del pannello dei Pannelli di sinistra troviamo due utili pulsanti(sincronizza): selezionando due o più immagini, si possono Sincronizzare i metadati e Sincronizzare le impostazioni.


Nei prossimi articoli approfondiremo il Modulo SVILUPPO, il cuore delle elaborazioni su Lightroom.

 

Commenti   

+1 # Libreria di lightroomBarbaratm 2014-01-13 14:44
Salve,
Approfitto per chiedere delucidazioni circa un dubbio che ho da quando ho caricato Lightroom (da pochissimo e ancora non lo uso... Sono abituata a Pshop in abbinamento ad una archiviazione puntuale ma personale). Se ho capito bene il programma elabora le immagini annotandosi i cambiamenti voluti in file che tiene in libreria, ma le immagini sorgente rimangono intatte. É cosí?...
Mmmmhhhh
Cioé il mio archivio foto in semplici cartelle conterrebbe gli scatti originali, mentre le immagini ottimizzate sarebbero a disposizione SOLO all'interno di Lightroom. Eventualmente esportabili, s'intende.
Non so se mi convince qs sistema, ma forse non ho capito bene... Io non vorrei rinunciare al mio "archivio semplice" accessibile da qualunque programma e facilmente esportabile. E non amo programmi eccessivamente invasivi tipo picasa, o iphoto, che caricano tutto in automatico e hanno librerie legate solo al loro programma. Non so se mi sono spiegata.... :sad:
Mi dia un consiglio. Grazie
Rispondi
0 # RE: Libreria di lightroomAlessandro - ADMIN 2014-01-16 11:52
Ciao Barbara,
sì, è così: Lightroom consente la modifica non distruttiva delle immagini (ed è uno degli aspetti più importanti dei questo tipo di programmi). E' vero anche che tali modifiche non possono essere visualizzate da qualunque programma: se vuoi questo il mio consiglio è quello di esportare i tuoi files come .jpg dopo aver terminato le elaborazioni digitali e mantenere così il tuo criterio di archiviazione.

Se vuoi approfondire come Lightroom salve le sue modifiche puoi iniziare a leggere: help.adobe.com/.../...

Spero di essere stato un pò più chiaro: non esitare a chiedere altro se hai bisogno...
Rispondi
+1 # RE: Libreria di lightroomBarbaratm 2014-01-16 12:17
Grazie per la risposta...
Proprio in questi giorni infatti mi sono decisa a prendermi il tempo necessario per approfondire la questione iniziare il 2014 con un pelo di professionalitá in piú. 8) Ovviamente non si finisce mai di imparare e in qs campo poi... Il tuo sito mi sta dando una buona mano, grazie.

Tornando a bomba: convincimi dai... ;-) Perché proprio Lightroom e non Bridge + photoshop?
Voglio dire: per quanto riguarda la sola ottimizzazione degli scatti, risulta piú veloce e immediato L rispetto a PS?
Rispondi
0 # RE: Libreria di lightroomAlessandro - ADMIN 2014-01-16 13:00
Grazie a te: mi fa davvero piacere che tu abbia trovato utili informazioni sul sito!

Lightroom o Bridge+Photoshop?
La mia esperienza mi porta a dire che Lightroom è imbattibile perché in "un'unica sede" permette di gestire con semplicità l'importazione, l'esportazione e l'archivio, ma soprattutto l'elaborazione digitale (vedi il pannello SVILUPPO/DEVELO P della versione 5 del programma), con comandi utili e funzionali (tra l'altro messi in ordine per un corretto flusso di lavoro) che permettono di far operazioni che prima erano esclusive di Photoshop.
E' chiaro che Photoshop consente di fare molto altro in più (ed esempio selezioni accurate, eliminazione sfondi, fotomontaggi, effetti vari, ecc)...
Insomma: io utilizzo Lightroom la maggior parte del tempo e, quando serve, vado su Photoshop.

Se vuoi approfondire, ti consiglio letture semplici ma efficaci sui due programmi:
kelbyone.com/.../...

kelbyone.com/.../...

(ci sono anche le versioni in italiano se vuoi)

Ciao!

PS: se sei di Roma sto organizzando con una associazione culturale fotografica un corso di elaborazione digitale, attraverso l'utilizzo proprio di questi programmi: altrephoto.it/.../...
Rispondi
0 # RE: Libreria di lightroomBarbaratm 2014-01-16 19:06
...purtroppo no, non sono di roma. Sarei venuta volentieri.
Oggi pomeriggio mi sono vista alcuni tutorial nel sito total-photoshop e comincio ad avere piú chiara la questione. Grazie a dio non sono una principiante assoluta altrimenti penso ci avrei rinunciato...
Credo che inizieró a prendere pratica facendo come mi consigli tu: una volta lavorato tutto il blocco delle foto di un evento, salverò in jpeg gli scatti (ottimizzati) meglio riusciti in una cartella annidata, nel mio archivio. Quella sará raggiungibile e usabile da qualunque altro programma... ;-)
Grazie millissime!!!

No...un'ultima domanda!
Ma ció che rimarrá nella libreria di LR di questa serie di immagini, cioé tutto il mio lavoro di ottimizzazione e le miniature, peserá 'na cifra?... Che vuol dire che triplico il peso relativo alle foto di quell'evento (originali raw + jpeg + cartella in LR) ?
O la cartella di LR (miniature+appu nti di lavoro) occupa poco spazio?
Rispondi
0 # RE: Libreria di lightroomAlessandro - ADMIN 2014-01-16 19:32
No, tranquilla, la cartella di lavoro di Lightroom sarà leggerissima: quelli che "pesano" sono appunto i file .raw e i .jpg che eventualmente esporterai. I metadati/xmp dove il programma salva le elaborazioni sono molto leggeri: a questo proposito un altro vantaggio di Lightroom è la possibilità di creare moltissime foto virtuali di uno stesso file, apportare le modifiche che si vogliono ad ogni copia virtuale...senz a "appesantirsi".

Buono studio e a presto...e se vuoi tenerti aggiornata sui contenuti di questo sito puoi inserire la tua mail qui: feedburner.google.com/.../...

Ciao!
Rispondi
Home Lightroom Lightroom, il modulo "Libreria"